Anche per il 2020 rinnovi l’iscrizione FISDE con 360,00 Euro di quota annuale, da versare a partire dal 1 gennaio (il 30 giugno 2020 sarà l’ultimo giorno utile al pagamento con questo importo e con garanzia di continuità delle prestazioni).
(Euro 420.00 per socio straordinario in quiescenza con anzianità inferiore a 20 anni di servizio attivo in azienda.)

  • Utilizza il bollettino MAV prestampato, in spedizione a tutti i soci in regola con l’iscrizione 2019.
  • Per mancato recapito o se smarrisci il MAV utilizza un bollettino di conto corrente postale, così compilato:
(Cognome e Nome) c/c n. 95885000 intestato a: FISDE – Via Nizza 152 – 00198 Roma
causale “Contributo per assistenza sanitaria anno 2020”
 

Non serve inviare a FISDE la copia del versamento effettuato.

L’invito è a provvedere tempestivamente (prima di richiedere autorizzazione ad una prestazione in forma diretta e/o servizi disabilità – attenzione: effettuato il pagamento sarà necessario qualche giorno perché la copertura sia attiva).
Le richieste di rimborso potranno essere liquidate solo dopo il rinnovo dell’iscrizione.

È esclusa ogni altra modalità di pagamento della quota.

Maggiorazioni per ritardato pagamento (diritto alle prestazioni FISDE dalla data del pagamento):

  • dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020 quota + 50% (540 Euro)
  • dall’1 gennaio 2021 al 30 giugno 2022 quota dell’anno in corso + quote pregresse maggiorate del 100%

(con bollettino di c/c postale: dettagliare causale per favorire una rapida contabilizzazione)

Dal 1 luglio 2022 si perde definitivamente il diritto a rinnovo/iscrizione socio straordinario.