Le domande di rimborso, in riferimento a quanto previsto dalla normativa regolamentare, devono essere presentate:

  • complete della documentazione necessaria,
  • debitamente sottoscritte ove previsto,
  • fiscalmente in regola. 

La domanda di rimborso non conforme ai requisiti necessari, come sopra indicato, non viene respinta immediatamente ma sospesa; la normativa regolamentare concede al Socio 30 giorni per integrarla.

La sospensione ed i relativi motivi sono notificati al Socio sulla piattaforma FISDEWEB, nei campi “Stato” e “Nota” della Scheda pratica di rimborso, con indicazione della data di pubblicazione di dette informazioni.
Al momento della notifica della sospensione viene inviata una e-mail di cortesia come semplice richiamo di attenzione.

Il Socio dispone di 30 giorni, decorrenti dalla data notificata su FISDEWEB, per perfezionare la sua richiesta.
Decorso inutilmente tale termine, la richiesta è respinta. 

Per quanto precede, è onere del Socio seguire lo stato di lavorazione delle proprie domande di rimborso tramite la piattaforma FISDEWEB, per procedere ad eventuali integrazioni e perfezionamenti delle stesse sulla scorta delle notifiche pubblicate ed evitarne il rigetto per inosservanza dei termini.