Il Decreto Legislativo n.231 dell’8.06.2001 ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano, la previsione di una responsabilità personale e diretta dell’Ente (Persone Giuridiche, Società, Associazioni anche prive di personalità giuridica) a seguito della commissione di reati da parte delle persone fisiche ad esso collegate, che abbiano agito nell’interesse o a vantaggio dell’Ente stesso.

FISDE ispirandosi ai principi del rispetto di valori, regole etiche e deontologiche, ha adottato un Modello di organizzazione, gestione e controllo coerente con la normativa sulla gestione del Fondo e con i sistemi di controllo operanti in esso, adeguandosi alle linee guida elaborate in materia dalle associazioni rappresentative di categoria.

Un Organismo di Vigilanza a composizione monocratica vigila sul funzionamento e sull’osservanza del Modello e ne cura l’aggiornamento, FISDE.

Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello 231/01 e/o ogni altra informazione attinente l’attuazione del Modello può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza di FISDE in forma cartacea a FISDE – Odv 231 Via Nizza n.152, 00198 Roma oppure via e-mail all’indirizzo OdV231Fisde@fisde.it

Il Codice etico costituisce elemento essenziale del Modello di organizzazione, gestione e controllo, e lo integra esplicitando l’insieme di valori e principi etici ai quali il FISDE e le persone che operano per suo conto basano la propria attività, nella consapevolezza dello stretto legame che sussiste tra il rispetto dei principi etici e la realizzazione dello scopo associativo del Fondo.

Il Codice etico è vincolante per tutti i soggetti indicati come Destinatari: organi associativi, dipendenti (compreso personale distaccato e collaboratori a qualunque titolo), consulenti che svolgono attività in nome e/o per conto del Fondo, ARCA. Più in generale, tuttavia, FISDE richiede anche a iscritti, società convenzionate, fornitori di beni e servizi condotte omogenee ai principi generali espressi nel Codice etico del Fondo.

Tutti gli stakeholder possono – con garanzia di riservatezza – segnalare ogni violazione o sospetto di violazione all’Unità Audit, che ne verifica l’applicazione e il controllo, presso FISDE – Via Nizza n.152, 00198 Roma.

 

ALLEGATI