La quota associativa per il rinnovo dell’iscrizione dei Soci straordinari per l’anno 2011 è stata confermata in Euro 312,00.

Per godere della continuità delle prestazioni a partire dal 1 gennaio 2011 il versamento della quota associativa dovrà avvenire entro il 31 marzo 2011. Per usufruire dell’assistenza in forma diretta il pagamento della quota dovrà avvenire in data antecedente alla richiesta di autorizzazione alle prestazioni.

Il pagamento della quota associativa potrà essere effettuato anche nel periodo 1 aprile – 30 giugno 2011. In questo caso la decorrenza delle prestazioni sarà riconosciuta a partire dalla data di pagamento della quota associativa.

Il mancato rinnovo entro il 30 giugno 2011 comporterà la decadenza automatica del diritto all’iscrizione al FISDE.

Il FISDE ha inviato a tutti i Soci straordinari regolarmente iscritti e registrati in anagrafica per l’anno 2010 una lettera con le indicazioni per l’iscrizione per l’anno 2011, con allegato il bollettino di conto corrente postale prestampato da utilizzare per il pagamento.

L’importo della quota associativa dovrà essere versato, nel rispetto dei termini sopra indicati, sul conto corrente postale n. 95885000 intestato a Fondo Integrativo Sanitario dei Dipendenti del gruppo Enel (FISDE) – Via Nizza 152 00198 Roma, specificando nella causale “Contributo per assistenza sanitaria anno 2011″.

Per accelerare i tempi della registrazione del rinnovo e fruire delle prestazioni del Fondo, invitiamo i Soci straordinari a presentare agli Sportelli del Service ARCA copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento.