Rimborsi erogati

In conformità con le disposizioni di legge, FISDE ha comunicato all’Agenzia delle Entrate, ai fini dell’inserimento nel 730 precompilato, i dati riguardanti i rimborsi in acconto e/o in saldo erogati nel corso del 2015 agli iscritti (anche per eventuali familiari beneficiari) relativamente alle spese sanitarie dagli stessi sostenute nel corso del 2015 o in anni precedenti.

Le comunicazioni effettuate da FISDE hanno interessato anche i rimborsi liquidati alle strutture sanitarie, per la quota rimasta a carico del Fondo, relativamente a prestazioni fruite in assistenza diretta nel corso del 2015 o negli anni precedenti ma saldate nel 2015.

I dati forniti all’Agenzia delle Entrate si riferiscono alle somme complessive erogate dal Fondo, nell’anno, a favore dei singoli soci. Non sono state invece dettagliate le relative voci di spesa, rispettando i criteri applicativi disposti dalla stessa Agenzia delle Entrate.

Per agevolare i soci interessati dalle prestazioni del Fondo nel corso del 2015, ai fini della dichiarazione dei redditi, nei prossimi giorni sarà inviato tramite posta il relativo riepilogo riferito al periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2015.

Quote associative soci straordinari

Il Fondo ha comunicato all’Agenzia delle Entrate le quote associative che gli sono state corrisposte direttamente dai soci straordinari. Non sono state viceversa oggetto di comunicazione all’Agenzia delle Entrate le quote associative relative ai soci in “isopensione”, essendo le stesse pagate al Fondo dalle Aziende interessate.