A partire dal mese di giugno 2015 l’avvio dei pagamenti dei saldi relativi all’anno 2014.

In occasione dell’approvazione del bilancio consuntivo dell’anno 2014 il Consiglio di Amministrazione ha stabilito l’erogazione dei saldi relativi a detto esercizio.

Al riguardo, si ricorda che, così come riportato nel comunicato del 17 dicembre 2014, a partire dal 2015, con riferimento all’esercizio 2014, e ovviamente per tutti gli esercizi successivi, l’erogazione dei saldi ai soci che hanno fruito di prestazioni (rimborsi sanitari, rimborsi per la disabilità, partecipazione a soggiorni disabili, ecc.) per familiari a carico avrà luogo soltanto a valle della regolarizzazione della relativa posizione (presentazione della documentazione reddituale comprovante il carico fiscale nell’anno di fruizione ovvero restituzione degli importi non spettanti).

Pertanto, i soci che, nel corso del 2014, hanno fruito di prestazioni del Fondo per familiari a proprio carico, riceveranno il saldo dei rimborsi fruiti per sé e per i propri familiari a carico soltanto dopo avere regolarizzato la propria posizione.

Per una esauriente informativa sulle modalità di presentazione della certificazione reddituale si rimanda allo specifico comunicato (clicca qui).

Il pagamento del mese di giugno interesserà i soci che hanno già regolarizzato la propria posizione in merito ai familiari a carico e i soci che nell’anno 2014 hanno usufruito di rimborsi solo per se stessi.