Home » Assistenza sanitaria » Assistenza sanitaria in forma diretta

Assistenza sanitaria in forma diretta

L’assistenza sanitaria in forma diretta consente agli aventi diritto di usufruire delle prestazioni erogate da strutture sanitarie con le quali FISDE ha sottoscritto una specifica convenzione.

Le prestazioni che possono essere fruite in forma diretta sono:

  • Visite specialistiche
  • Accertamenti diagnostici
  • Ricoveri con o senza intervento chirurgico svolti in regime di degenza notturna o diurna (day hospital/day surgery), interventi chirurgici ambulatoriali, terapie oncologiche (anche in regime ambulatoriale), parto naturale e cesareo, aborto terapeutico, terapie per la sterilità/infertilità
  • Fisiochinesiterapia
  • Prestazioni odontoiatriche.

Chi può accedere alle prestazioni

Possono accedere alle prestazioni sanitarie in forma diretta i soci ordinari ed i relativi familiari a carico, i soci aggregati (convenzione Edison e convenzione SEL) ed i relativi familiari a carico, i soci straordinari.

 

La rete delle strutture convenzionate e le tariffe

Per avere informazioni sulle strutture sanitarie convenzionate – con indirizzo e recapito, prestazioni erogate, tariffe previste (compresa l’eventuale quota a carico del socio) – dove effettuare:

  • visite specialistiche
  • accertamenti diagnostici
  • fisiochinesiterapia
  • prestazioni odontoiatriche

il socio deve procedere a LOGIN per entrare nell’ Area soci, accedere a Cerca la struttura convenzionata ed utilizzare la specifica funzione “Prestazione – cerca la struttura convenzionata”.

Per conoscere le strutture convenzionate dove eseguire in forma diretta prestazioni di ricovero, intervento chirurgico, terapie oncologiche, parto, aborto terapeutico, terapie per sterilità e infertilità è necessario rivolgersi al Numero verde di FISDE 800991121 (dal lunedì al venerdì 9:00 – 17:00, venerdì 9:00 – 13:00).

 

Come accedere alle prestazioni

Una volta identificata la struttura sanitaria presso la quale intende fruire la prestazione, il socio dovrà presentare, tramite la struttura convenzionata, la richiesta di autorizzazione alle prestazioni.
Le prestazioni potranno essere effettuate solo dopo l’avvenuta autorizzazione alle stesse.

Invia questa pagina Stampa questa pagina